Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Riccardo De Zottis

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Riccardo De Zottis

Insapore di verità

Piangi. Agrodolci lacrime scorrono
a lavare sul viso la consapevolezza
del vero senza gusto, senza suono,
che colora questo mondo d'asprezza.

Il sorriso della scoperta increspa
le linee del volto, donando divina
comprensione ad un uomo che annaspa,
come sempre, nella sua natura caina.

Traditrice! Urla, gioisce e lacrima.
Lancia il grido nel blu immenso
del cielo stellato: dall'infinita cima
nulla verrà mai in compenso.

E nell'accettare il vero reale
nulla di cui parlare, non una parola
vuoi pronunciare; ti assale
lo stupore e nel silenzio, sola,
la pena un po' gioisce
e la paura addolcisce.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Riccardo De Zottis
    Chi sono oltre quell'orizzonte
    fatto di responsabilità, di doveri
    che una società amorale ha reso severi?
    Oltre questa strada: quel monte.

    Che si staglia così nero
    contro questo cielo blu notte;
    il fumo della sigaretta sale
    sulla sua figura così non meno scura.

    Non ho voglia di consumarmi
    nella scalata. Pur avendo il desiderio
    della conquista della cima; ami.
    E amo troppo per corrompere l'animo mio.

    Quindi resto, su questa strada
    che conosco. Chiamatemi vigliacco.
    Perché ho il coraggio di accettare
    la paura di perder me stesso.

    E sotto le stelle, più alte di quel monte,
    ormai forse sono l'unico che aspetta: desideroso.
    Composta nel dicembre 2009
    Vota la poesia: Commenta