Una volta al giorno il mio pensiero arriva a te,
a te che sei distante, che sei cresciuto, che fai finta di avere una vita bellissima,
piena di amici, sempre in giro, ma io lo so, è solo apparenza.
Cerchi in tutti i modi di riempire i vuoti, di non restare mai solo a riflettere e far credere,
a te stesso e agli altri, che hai dimenticato.
Ma io so che non è così.
Anche io vorrei trovare un modo, una soluzione,
un antidoto per poter lasciare alle spalle il nostro passato.
Ma non possiamo.
Ci illudiamo di vivere.
Raffaella La Mura
Vota la poesia: Commenta
    Oggi mi sento strana, stordita, confusa.
    Non riesco a capire perché.
    Non voglio accettare il perché.

    Perché mi manchi.
    Perché ho voglia di te.
    Perché ho voglia del tuo sorriso.
    Perché mi manca il tuo dire "svegliati è tardi"
    Perhè mi mancano i tuoi occhi.
    Perché mi manca il tuo sapore.
    Perché mi manca il tuo ultimo silenzio, mentre attendevi la mia risposta.
    Raffaella La Mura
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di