Scritta da: Raffaele Caponetto

Paure

Paura dell'acqua, del fuoco, del vento
paura di amare, volare, morire
paura di mali e tumori
paura per il figlio soldato
paura per l'ultimo nato
paura di ladri e predoni
paura di venire sgozzato
paura del presente e futuro
paura di un mondo corrotto
paura di guerre e conflitti
paura di giustizia morente
paura di uno stato assente.
Raffaele Caponetto
Composta sabato 29 giugno 2013
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Raffaele Caponetto

    L'Italia in braghe di tela

    La domanda
    che hai posto
    è complessa
    e molto tosta
    intelligente
    e raffinata
    ti darò
    una risposta
    se ripeti
    tu con me
    Come mai
    che l'Italia
    settima
    nazione
    industrializzata
    del mondo
    si trova in braghe
    di tela?
    Caro mio
    non è un mistero
    è un periodo
    un po' nero
    è la casta
    che devasta.
    Raffaele Caponetto
    Composta venerdì 21 giugno 2013
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di