Scritta da: Pina Giordi

chiedilo alla luna

Il cielo è pieno di stelle,
la luna nel suo splendore
imponente sembra proteggerle.
Sono sola, mi stringo lo scialle
sulle spalle, brividi mi percuotono
tutta.
Mi chiedo se ci sarà un vero amore
tutto per me.
Guardo la luna e una vocina mi dice:
"chiedilo alla luna, forse
ti risponderà"
Gli occhi si rivolgono al cielo, lacrime
amare mi rigano il volto e
sussurrando rivolgo alla luna il
mio desiderio, la mia speranza.
O luna, luna, rispondimi, tu che
sei in alto e sai tutto di noi poveri
uomini, apri il mio cuore alla speranza.
... e
... ecco, la luna sembra rivivere
di un nuovo chiarore, è più bella ora
una stella accanto a lei si è illuminata
di una luce radiosa, la vedo scendere
verso di me... è il segno per me...
si, si, si, avrò anch'io il mio amore.
Grazie luna, grazie
Stringo ancora più forte lo scialle
sulle mie spalle, non più lacrime
amare ma lacrime di commozione,
non più il corpo percorso di brividi
ma di calore.
Ritorno sui miei passi con il cuore
sereno.
Pina Giordi
Composta venerdì 9 ottobre 2009
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Pina Giordi
    Questa sera sono triste,
    lacrime scendono a bagnare il mio viso
    lui mi manca, mi manca tantissimo.
    Sento il suo profumo, sento il calore
    delle sue mani quando mi accarezza,
    sento il contatto del suo corpo
    quando mi stringe a se.

    Ad occhi chiusi... vedo i suoi occhi azzurri
    e vi leggo tutta la passione che è capace di
    regalarmi.

    Sento persino il suo respiro,
    e la sua voce che mi sussurra ti amo.
    Ma è solo un sogno, di vero c'è solo
    la paura della solitudine che mi assale.

    Mi accoccolo sul divano,
    dove di solito passiamo ore meravigliose.

    Mi faccio piccola, piccola
    ed esaurisco tutte le mie lacrime
    aspettando che il sonno mi rapisca
    e mi porti in un mondo dove avrò
    la certezza di aver trovato la mia pace.
    In un mondo dove non si soffre più...
    ti amo.
    Pina Giordi
    Composta venerdì 18 settembre 2009
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di