Amore

è un'eco
dell'anima
un palpito d'ali
che s'insinua
nel cuore.
Silenzio
e contemplazione
sono il suo volto.
Il radicale finire
non compie l'amore
perché intimità
mistica intuizione
dell'essere.
Un raggio creatore
lo matura,
cresce fatto foresta
e mondo
con più anima
sovra terra inospitale.
Pietro Abelardo
Vota la poesia: Commenta