Poesie di Patrizia Pinna

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: stellissima
L'amore è una rosa che profuma,
v'amate sempre ed è una gran fortuna,
perché oggi basta guardarsi intorno,
l'more non è più così profondo.

Amarsi tanti anni come voi
e voler bene tanto i figli tuoi,
vuol dire che l'amore si è incarnato,
capirete che non vi ha mai dimenticato.

So che l'amore per voi è rispetto,
E il Signore vi ha sempre protetto,
perché per voi l'amore ha quel tepore,
e sempre emana il profumo di quel fiore.

Viver sereni e non aver pene,
vuol dire che l'amor va sempre bene,
non è come leggere un romanzo giallo!
Siete due gocce in una sfera di cristallo.

Vi auguro tantissima fortuna,
due cuori così come il sole e la luna,
e non dimenticate mai a chi vi ama
anche se la nostra terra è più lontana.

So che nel vostro cuor v'è la dolcezza,
tanto amore e tanta tenerezza
e quelle perle dei vostri nipotini
saranno la felicità dei suoi nonnini.
Patrizia Pinna
Composta venerdì 30 gennaio 2009
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: stellissima

    Cosa vuol dire amore

    Chi ama non ha bisogno di nulla,
    perché amare non è cosa fasulla,
    amare è far bene a se stessi,
    perché è felice e non ha nessun complesso.

    Bisogna non aver dubbi del suo amore,
    perché è la cosa che inebria qualsiasi cuore,
    essere amato, ma con amore vero,
    è redimere se stesso, ecco il mistero.

    Forse è la più grande gioia della vita,
    perché ho trovato la donna preferita,
    che ho giurato amore perennemente,
    nel passato, nel futuro e nel presente.

    È solo la gioia di chi può dar l'amore,
    ti senti i brividi e i palpiti del cuore,
    e il vero amore è la donna che è presente,
    che tutto t'offre e amore sol pretende.

    Cerca solo la sua vera felicità,
    t'offre se stessa per l'eternità;
    Questo è amore!

    Ma amore veramente: con l'anima, col cuore e con la mente.
    Ognun di noi vorrebbe essere felice,
    avere tanto senno, perché è la vera radice,
    l'amore è la cosa più fatale,
    quando la coppia è sposata ed è legale.
    Patrizia Pinna
    Composta domenica 1 marzo 2009
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: stellissima

      L'amore libero

      Scriverò del mio peccato sociale,
      grave, pesante e intollerabile
      di trasgressione libera.
      Esso mi alienava al mio stesso animo e confidenze
      perché dannose alla morale prammatica.
      Rimane però dolce il ricordo di quando amante
      mi saziavo con ore di piacere, persino di felicità.

      Ho dato voce all'eco dell'anima,
      quando da innamorata contemplavo le stelle e aspettavo i desideri.
      Il cielo stellato sopra di me,
      la legge morale dentro di me.

      A chi o che cosa avrei dovuto obbedire?

      Ho scritto ricordi e pensieri
      riempiendo nuoti che avevo lasciato incastrare con il retrogusto che la memoria aveva tracciato
      come linfa che scorre,
      come ribellione o rivalsa;
      Quella che toglie le forze e resta lì alla ribalta.
      Luce definitiva
      Che ora riconosco mia
      Che seguo,
      vedendola entrare nei miei occhi socchiusi,
      inusitato privilegio,
      adagiandomi alla morte.
      Per qualcuno giustizia, per altri orrore.
      Per me stessa castigo e misericordia.
      Patrizia Pinna
      Composta domenica 27 novembre 2011
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di