Scritta da: PAPPI08

Concerto

Se potessi sentire
la voce che ho dentro
sarei accanto a te
in questo momento
quasi trasparente e silenziosa
come acqua di torrente
che lieve d'estate
scorre al mare...
se dovessi ascoltare
le voci della gente
preferirei risate
e bande di orchestrali
e piccoli giullari
dai colori sgargianti
e tanta allegria...
ma resto qui,
è lo stesso...
perché l'attesa
diventa un concerto
dove il sipario si alza
solo quando ti vedo arrivare...
Patrizia Liguori
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: PAPPI08

    Le pagine della vita

    Le pagine della vita
    si possono scrivere
    in mille modi, con mille sfumature
    sfogliandole poi, ci accorgeremo
    di aver usato parole ed inchiostri
    indelebili
    ma saremo sempre noi a scriverle
    le nostre storie...
    ci saranno mille colori nuovi
    mille modi diversi e sempre tanta melodia...
    forse le dimenticheremo
    in cassetti, distrattamente...
    ma quando aprendoli, un giorno
    le troveremo li'
    ci regaleranno sorrisi,
    ricordi, dolori e nostalgia
    e saremo sempre noi a leggerle,
    a tenerle impresse
    in nuove pagine della nostra vita...
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: PAPPI08

      Il pentagramma

      Vorrei essere una nota
      lì, su un pentagramma
      nota semplice...
      un tono, un suono
      allegro e brioso
      lì, su quel pentagramma
      dove la musica
      immortala tutto quello che
      nel mondo succede,
      tutto quello che batte
      al centro del cuore...
      vorrei essere una nota
      un tono, un suono in questo mondo
      che invece rimane lì
      a danzare senza riposo
      ad ascoltare il ritmo
      che di rigo in rigo
      scorre e ti trascina in un vortice...
      vorrei essere una nota
      una semplice per essere suonata nella memoria...
      Patrizia Liguori
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di