Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Patrizia

La vita e il mare

Guardi il mare
che viene e che va
in un ritmico e incessante movimento
il mare dona e ruba i tuoi ricordi
il mare dona e ruba i tuoi dolori
il mare dona e ruba le tue gioie
e così i tuoi sogni, i tuoi amori
così è la vita
come il mare
che viene e che va
in un ritmico e incessante movimento
in cui ti bagnerai
felice di esistere.
Composta sabato 10 dicembre 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Patrizia

    Eterno amore

    Infuocati tramonti spaccano il cielo
    e la terra arde
    rumorose piogge immalinconiscono il mondo
    e la terra beve
    inarrestabili venti sollevano mari turgidi di sale
    e la terra abbraccia gli arbusti ondeggianti
    ma sempre immutato
    rimani tu, grande amore, eterno ed invincibile
    amore che non abbandoni la tua creatura
    e la terra vive...
    Composta domenica 11 dicembre 2011
    Vota la poesia: Commenta