Poesie di Pasquale Laurenza

Impiegato, nato a Salerno
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Pasquale Laurenza

Ti ho cercato

Ti ho cercato
per le strade del mondo,
in terre lontane sono stato,
su alte montagne ed immensi mari ti ho veduto.
Ti ho inseguito negli occhi di ogni donna
e nel pianto di ogni bimbo.
Ti ho sentito nella brezza del mattino,
e nel battito di ala di una farfalla...
Ti ho visto in ogni nuvola
e nella pioggia di primavera.
Ti ho cercato!
Ti cerco ancora
Ed un giorno, forse,
ti troverò.
Pasquale Laurenza
Composta domenica 4 gennaio 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Pasquale Laurenza

    Di me è rimasta una fibbia

    Sono entrato per un cancello
    in un grande giardino.
    Grandi alberi dalla fresca ombra,
    fiori dai mille colori profumavano l'aria,
    uccelli impazzivano nell'aria.
    Ad un tratto il buio!
    Di un cancello è rimasta una vite,
    di tanti alberi solo il ricordo,
    fiori ed uccelli scomparsi nel tempo.
    E di me è rimasta una fibbia.
    Pasquale Laurenza
    Composta giovedì 18 dicembre 2014
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Pasquale Laurenza

      La vita

      Uomini e donne, col viso sereno,
      percorrono muti una bianca strada,
      guardando lontano un punto nero,
      una meta.
      Pioggia.
      Sul viso sereno
      Una maschera tetra guarda quel punto,
      immobile, sempre più nero,
      vicino.
      Sole.
      Di nuovo sul viso, un tratto sereno,
      felici di correre
      incontro a quel punto.
      Illusione.
      Pasquale Laurenza
      Composta mercoledì 10 dicembre 2014
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di