Le migliori poesie di Paolo Pinto

Nato (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Paolo Pinto

Sei volata via

E così sei volata via
via dalla vita mia,
ma non dal mio cuore
ti penso ancora per ore
penso ai bei momenti passati
e a quei sogni ormai spezzati.
Bisogna guardare avanti senza resa
ma non c'è più la strada intrapresa.
E tutti quei ponti che avrei voluto innalzare
avanti non mi faranno comunque più andare.
Amore e anima mia,
e così sei volata via...
Paolo Pinto
Composta sabato 1 agosto 2009
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Paolo Pinto

    Donami un sorriso

    Donami un sorriso oh fulgida creatura,
    prendimi l'anima, non ho più paura.
    Donami le stelle in un tuo sguardo oh musa,
    son pietrificato dal tuo respiro, non chiedo scusa.

    Donami il giorno sole lucente,
    donami il chiarore della notte luna splendente.
    Rendimi quest'attimo per sempre magnifico,
    rendimi questo sentimento idillico.

    Una visione, una fantasia, un sogno sei stata
    nessuno mai come me ti avrebbe amata.
    Ci sarai ancora stanotte nel sonno sovente?
    Ci sarai ancora ad accarezzarmi il cuore rovente?
    Paolo Pinto
    Composta giovedì 17 settembre 2009
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Paolo Pinto

      Rising (Sorgendo)

      It's rising through the foggy dew
      a hot sunshine from the sky blue,
      likes a fall floods
      lighting ours dark roads.

      It's rising through the storm
      a rainbow is taking form,
      a floor is taking colour
      an eagle is chasing away the condor.

      A man stops his searching
      he founds his reason,
      at last he sees the morning.

      Between this and the other world
      only a moment unite their ways
      at that moment the time stills hold.


      Sta sorgendo attraverso la nebbia del mattino
      un caldo raggio di sole dal cielo blu,
      come una cascata inonda
      illuminando la nostra scura strada.

      Sta sorgendo attraverso la tempesta
      un arcobaleno sta prendendo forma,
      un fiore sta prendendo colore
      un'aquila caccia il condor.

      Un uomo ferma la sua ricerca
      ha trovato la sua ragione,
      alla fine vede il giorno.

      Tra questo e l'altro mondo
      solo un instante unisce le loro vie
      in quell'istante il tempo si ferma.
      Paolo Pinto
      Composta sabato 29 agosto 2009
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di