Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Paola Filanti

Apologia della tua voce

La tua voce ha
il colore verde del mare
e la stessa sensazione
di freschezza.

La tua voce ha
il sapore del
vento del sud
che porta odori
di fiori e frutti.

La tua voce
ha la forma
di un arco di foglie
in una calda giornata
estiva.

La tua voce
è l'acqua di
una cascata
in un paese
meraviglioso e selvaggio
che appartiene
all'anima mia.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Paola Filanti

    Quegli occhi

    Quegli occhi
    quegli occhi
    pieni di vita di
    speranze di
    sogni veri
    a portata di mano.

    Quegli occhi
    puliti
    che scrutano orizzonti
    lontani
    e non si stancano
    di avvicinarli.

    Quegli occhi
    indifesi
    che hanno bisogno
    di essere guidati.

    Quegli occhi di neve
    dove ancora
    nessuna impronta
    è stata segnata.

    Quegli occhi
    di sete
    di mille cose
    da sapere
    che ancora non basta.

    Quegli occhi Quegli occhi
    che se scende una lacrima
    io sono di fango.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Paola Filanti

      La vida

      La vita è una donna bellissima
      ed affascinante
      una madre presente e premurosa
      una figlia imprevedibile e distatta.
      Ci si innamora di lei
      nei momenti più inaspettati
      e ci si distrae stanchi
      senza saperla apprezzare più.

      La morte è sua sorella gemella
      avvolta dal mistero
      del suo manto notturno,
      nel momento in cui la percepiamo
      siamo attratti e respinti
      ma è parte della stessa natura,
      la paura del suo vuoto è
      costante
      così come la ricerca della sua
      maestosità.

      L'amore si culla nella loro
      altalena
      ed il suo istante
      quando c'è
      racchiude l'essenza unica
      e quel brivido di eternità.

      Il bacio che vorrei darti questa sera
      serba in se la storia di questa donna,
      che possa cullare
      il tuo sonno innocente
      facendoti respirare
      la mia fragranza.
      Vota la poesia: Commenta