Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Paola Filanti

Gli occhi dei bambini

Gli occhi dei bambini
sono perle di cielo
pieni di aspettative
di speranza
puri come cristalli
veri come la vita
assetati d'amore.

Riempiono il cuore
con una lacrima
ed inondano il mondo di emozioni
parlano con un silenzio
colmo di solitudine
ed in essa si sanno ritrovare
fragili e forti
frammenti di serenità.
Domandano se il cielo esiste
o se lo immaginiamo
non si tocca
eppure lo vediamo.
Creature di pura anima
parte integrante degli elementi
terra
fuoco
aria
acqua
vita pura
bianca
innocente creatura.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Paola Filanti

    Il mio silenzio

    Ascolta il mio silenzio
    muto
    ma pieno di significato.
    Prendilo e portalo con te
    ovunque tu vada
    prendilo e fanne tesoro
    è la parte più vera di me
    Prendilo e riempilo
    affinché non mi squarci l'anima.
    Prendilo con comprensione
    è fragile e sottile
    e dice più di mille parole.
    Il mio silenzio
    è la mia voce
    il mio urlo di dolore
    in un deserto africano.
    È una parte di me che non
    posso soffocare.
    Il mio silenzio è la notte
    rischiarata dalla luna
    che preannuncia un giorno caldo
    ma pieno di nostalgia.
    Il mio silenzio
    la mia allegria.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Paola Filanti

      Rosso

      Merda sangue
      Liquidi organici
      Sudore
      Fetori nauseabondi
      Urla indefinite
      Pidocchi sporcizia
      E a volte il fondo
      Nero
      Di un semplice caffè.
      Questo è divenuto
      il mio lavoro
      non c'è anima
      l'ho celata
      per non morire
      dietro ad ogni dolore.

      Dolore, parola astratta
      Ma conosciuta all'uomo
      Dal primo respiro di vita.
      E rimango allora
      Insoddisfatta
      Perché vivere senza emozioni
      non è vita.
      Ma c'è forse bisogno
      di silenzio
      per ascoltare
      il canto di un pettirosso
      e di tempo
      per togliersi dalla mente
      il grigio ed apprezzare
      i suoi colori.
      Rosso
      Rosso come il sangue
      Che le mie mani toccano sempre.
      Rosso
      Come il sangue
      con cui le donne
      devono fare i conti.
      Rosso come la passione
      Che brucia
      Rosso come la rabbia
      Che esplode
      Rosso come un avvolgente
      tramonto sul mare
      Rosso come le mie guance
      quando incontrano i tuoi occhi
      Rosso come le labbra
      di una donna generosa
      Rosso come i miei capelli di bimba.
      Rosso.
      Vota la poesia: Commenta