Poesie di Nunzia Vitale

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Fiamma81

Perdona

Come perdonare
come parlare
non si sa,
è pure a volte il
bene è immenso.
Ma non perdoni
non parli,
quindi non ti resta
che alzare
gli occhi al cielo
fissare una stella
e lì immaginare
il suo viso soave,
e lì offrire liberamente
senza tremore
il tuo sguardo.
Dicendo perdonami
almeno tu, che
non riesco a perdonarti.
Nunzia Vitale
Composta lunedì 4 gennaio 2010
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Fiamma81

    Soltanto un abbraccio

    Anticipare i tempi
    per ravvicinarsi
    per stringersi
    almeno una volta,
    che in un istinto materno
    sarebbe un talento.
    Non imprigionare
    il tuo sguardo
    non evitare di tacere,
    potresti donargli
    un travaglio non previsto
    potrebbe ritirarsi
    e andar via
    disinnamorarsi
    della tua figura.
    Non servono
    grandi opere ma
    soltanto un abbraccio
    per confermare
    il tuo amore
    la tua presenza.
    Nunzia Vitale
    Composta giovedì 24 dicembre 2009
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di