Scritta da: giusma

Solo un sogno

Non cercarmi
tra le facce per strada
tra occhi che scrutano
tra veli di seta
tra bocche sorridenti
che parlano di niente
sono solamente
un pensiero che abita
nella tua mente
l'idea che ti vive dentro.
Non cercarmi
tra i tuoi compagni
di questo tuo viaggio
tra volti amati
conosciuti, baciati.
Sono solamente un sogno
che di notte ti accompagna
e di giorno sbiadisce.
Sono solo un sogno
che dilaga quando
ogni altra cosa tace.
Cercami, se vuoi,
tra sogni mai sognati,
tra desideri mai appagati,
tra spericolate fantasie,
tra tutto quello che vive
solo dentro di te.
Sarò sempre il tuo sogno,
fino a quando sognerai
fino a quando crederai
che anche il sogno
è un lembo di vita.
Nello Farris
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: giusma

    Primo amore

    Quello che non scordo
    è il tuo giovane viso,
    le tue mani sulle mie
    al cinema, ricordi?
    Ci si guardava intorno
    per cogliere il momento
    propizio per un bacio,
    prima fuggevole, poi
    via via più coraggioso.
    D'improvviso una coltre
    leggera calava su noi due,
    e non ce ne fregava
    più niente degli sguardi
    curiosi e severi degli altri.
    Erano i nostri primi baci
    profumati, sensuali
    pregni di promesse,
    commestibili, masticabili
    un po' imbranati
    gustosi e inebrianti.
    I nostri corpi infastiditi
    in quel luogo dai mille occhi.
    Sì voleva un altro luogo
    senza occhi nè facce
    alla fine non era importante
    tu ed io il centro dell'universo
    percorso con ansia e paura
    stanchi e sfiancati dalla scoperta
    fino alla fine del respiro
    ove il cuore si acquieta.
    Nello Farris
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di