Scritta da: Nadia De Luca

Ora l'infinito

Dolce sorriso di bimba
sul volto graffiato dagli anni
a celare colpe ormai dissolte
e virtù la cui scia congiunge
passato e futuro disseminata di vita
finché le stelle ad una ad una si spengono
per lasciar tornare quel sorriso di bimba
sul volto, ormai, graffiato dagli anni,
e la vita, ora, trapassata
all'infinito dell'inesplorabile
Libera però.
Nadia De Luca
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Nadia De Luca

    Attesa

    Intanto che ti aspetto,
    amore,
    l'autunno mi dona le sue foglie
    spostate dal vento e la notte il cielo stellato
    Intanto che ti aspetto,
    amore,
    la luce dei lampioni scherza con la nebbia
    dell'alba
    Forse non verrai, ma intanto che ti aspetto
    il mare lambisce i miei piedi nudi
    e la pioggia non rattrista la mia anima
    aspettarti è ciò che posso fare,
    amore,
    averti il culmine
    intanto che ti aspetto respiro il mare
    accarezzata dal vento
    in compagnia di me.
    Nadia De Luca
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Nadia De Luca

      Rassegnazione

      Stilla silenziosa
      nella tenue luce dell'alba
      come nebbia
      del solitario mattino
      nel divenire di anime offese
      insidiate da eventi
      rapiti nelle spire del destino
      disertore di desideri attesi,
      e così il viaggio
      di quel tempo
      che nulla può
      ad arginare
      lo smarrimento d'amore.
      Coglierei l'istante
      scintilla di fuoco
      fuggevole nella penombra
      ad illuminare
      lo smarrimento
      d'amore che urla,
      inascoltato,
      ama l'amore,
      istante già andato...
      Nadia De Luca
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di