Scritta da: Elisa Iacobellis

Sognare

Ho inseguito la luna
in un mare di stelle dorate
attratta dalla distanza inafferrabile,
sedotta dagli astri lucenti.
Sono annegata
nel cielo infinito del mio universo
sicura dell'esistenza
di un mondo senza limiti,
di una terra senza confini.
Ho ballato per deserti
immersa nella sabbia più dolce
avvolta da un caldo morbido,
riflessa su una spiaggia bionda.
Ho saltato le montagne
bagnata da una soffice neve
fino alla vetta più alta
dove giace la neve dura
che mi ha trafitta
con l'impassibile gelo.
Ho rincorso il sole
fino ad infuocarmi
per disperdere poi il mio ardore
nelle verdi pianure
di una valle senza fine.

Libertà di sognare
in tempi come questi
è l'unico mezzo
per continuare
a sentirsi veramente vivi.
Monica De Steinkuehl
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Elisa Iacobellis

    Schegge di sogni

    Schegge di sogni
    rimbalzano nel cielo
    mi feriscono nella notte buia
    accesa da una sola stella,
    la più luminosa di tutte.

    Tu,
    dolce stella
    unica scintilla
    luce del mio cuore.
    Speranza di una luna
    che stanotte
    non si vuole mostrare
    paura di una vita
    che ogni giorno
    mi vuole cambiare.
    Resisto ferma
    immobile e decisa
    senza far rumore
    ma la luce è più forte del buio
    mi lascio andare
    correndo nel cielo dell'amore
    schegge di sogni
    mi colpiscono il cuore.
    Monica De Steinkuehl
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Elisa Iacobellis

      Tramonto

      Ad ogni tramonto del sole,
      mi perdo dentro i colori forti
      che mi colorano la pelle
      di un rosso intenso
      come raggi di seta
      che mi accarezzano il viso.
      Guardo il morire di un giorno,
      il sole mi abbraccia forte
      non mi lascia andare
      ed io rimango qui
      inebriata dalle sensazioni
      di quest'insieme di colori
      che baciano l'acqua del canale,
      le reti dei pescatori
      sembrano tessere il mare
      che brilla di raggi di luci.
      Vorrei stare qui per sempre,
      a perdermi nell'immensità del sole
      che definito e abbagliante
      se ne sta per andare
      insieme ai miei pensieri
      ma non ho paura
      perché io
      il sole
      ce l'ho dentro.
      Monica De Steinkuehl
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di