Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Matteo Mazzoni

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Matteo Mazzoni

Dal sol pensier di lei tormentato

Un cuore colpito, trafitto
Da quei sì begli occhi lucenti
Grondante di rossi rubini.
Da un tal dolor straziato
Che pare ucciderlo,
E fra lacrime e sangue
Lasciarlo annegare.
Da rovi avvelenati stretto
Facendo sì vano ogni
Tentativo di liberarsi dal dolore.
A lui non rimane che soffrire
Muto e all'ombra per
Non recarle più danno.
Morente, dal sol pensier di lei tormentato.
Composta domenica 13 settembre 2009
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Matteo Mazzoni

    Non so

    Non so e il non saper non mi spaventa,
    spinge a camminare cieco nel buio
    con passo sicuro se accanto avrò te,
    che siccome me non puoi vedere.

    Lontano fino a toccar le stelle o
    Pochi semplici passi, proprio non so,
    forse cadere, ma allora rialzarsi
    ridendo insieme, col tuo bel sorriso.

    Senza disegnar freddi progetti,
    ma vivendo sì cladi sogni.
    Composta martedì 6 dicembre 2011
    Vota la poesia: Commenta