Poesie di MaryJane Bathory

Onironauta
Questo autore lo trovi anche in Racconti e in Diario.

Scritta da: MariaJoanna Duende

Canzone d'amore

Del tempo passato
a scioglierci i nodi nel corpo
e più giù
Quanto ancora non ho visto
Quanto potrei mostrarti di più
Ti è parso abbastanza
o è che non ti basta più
Un sorriso una lacrima il vento che soffia
è tutto vero anche da qui
Eppure me lo avevano detto
Si è visto nei bar, per le strade e nei parchi coi fiumi
Le ragazze son forti ma
forte non è una virtù
Sulla pelle degli altri il dolore è poetico e scivola via

Dimmi se esiste
una possibilità
dentro il tuo cuore
Uno spazio per vivere ancora
dentro al centro del sole

Sogno o son questo
Non ricordo chi ero e non
lo sono più
Dimmi qualcosa che ha senso
Che d'amore si muore adesso ci credo di più
A me è sempre bastato
sapere che c'eri tu
Domani è lontano e oggi è passato
mancava poco a prenderci
Eppure non ci avevo creduto
alle storie dei pazzi, le droghe e i drammi comuni
Se chiudi tutte le porte
non importa da che parte stai tu
Sugli amori degli altri credi nessuno ci sa fare poesia

Dimmi se esiste
una possibilità
dentro il tuo cuore
Uno spazio per vivere ancora
dentro al centro del sole

Del tempo passato
a scioglierci i nodi nel corpo
e più giù
Sogno o son questo
Non ricordo chi ero e non
lo sono più
Sarà che è troppo presto
Addio non lo so dire
non lo dire tu
Puoi dirmi "io resto"
MaryJane Bathory
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di