Questo sito contribuisce alla audience di

Silenzio

Nel deserto della moltitudine
una voce si è levata per chiedere aiuto

Uomini e donne dagli occhi ormai spenti
cuori induriti da cicatrici profonde
non possono aiutare
non sanno più amare

Un corpo mortificato
piegato dal dolore
ha chiesto compassione
Nessuno ha compreso
non vi è stata pietà
e i pensieri si sono dissolti
le speranze si sono rivelate illusioni

È rimasto il vuoto...
un ultimo fremere d'ali
e il silenzio...
Vota la poesia: Commenta

    Ascolto

    la notte
    quando l'antico orologio scandisce il tempo che passa
    ieri, oggi, domani...
    ascolto... e non sono più sola

    La notte
    quando i muri bisbigliano tra loro
    ricordando vecchie storie sempre nuove
    storie di bimbi, di sposi,
    attimi di gioia... momenti di dolore
    ascolto... e non sono piu'sola

    La notte
    quando il vento sibila tra i rami
    accarezzandone le fronde
    il suo suono giunge a me
    come il canto di una nenia arcana

    Ascolto... sorrido.
    E mi addormento serena
    non sono sola.
    Vota la poesia: Commenta