Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Mariella Buscemi

Psicologa/Autrice, nato domenica 3 gennaio 1982 a Enna (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Mariella Buscemi

Quando sentirò che mi si ricopre il cuore

Creatura immobile.
Vedo.
Occhi assenti, vitrei, verso il cielo cupo,
braccia lungo i fianchi,
colate di sabbia,
come manto
si riversano su quel corpo.
Muta.
A vedere la fine,
lento fluire,
lento dissolversi,
la sabbia, lenta, ricopre.
Assisto a quest'investitura,
fissi gli arti.
Quando sentirò che mi si ricopre il cuore.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Mariella Buscemi

    La mia forza per tutti e due

    Unghia strisciano quel muro liscio,
    raggiungerti
    In fondo a questo pozzo.
    La sete che ho non è di quest'acqua nella quale m'immergo
    e vedo la luce più in alto,
    cerchio piccolo visto da qui,
    tanto sono in basso,
    tanto sono lontana da te.
    Ogni giorno è un tentativo nuovo,
    non accenni ad avvicinarti;
    lontano stai,
    solo stai,
    difficile sei.
    La mia forza per tutti e due,
    occhi rivolti a te,
    i tuoi nel vuoto.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Mariella Buscemi

      A volte, ritornano

      Tutto un mondo dietro,
      tutto Te.
      Fantasmi stupidi,
      maschere deformi,
      coltelli dietro la schiena,
      proiezioni.
      Mostri partoriti dalla tua mente,
      a volte, ritornano, spaventosi;
      una forca.
      Dall'apice di un monte si scaraventa la tua anima
      prigioniera nella rete intricata del tuo passato,
      storia discontinua, frammentata.
      Un latrato preannuncia la carne che muore,
      pian piano si lacera.
      Immagine scura.
      La falce!
      Vota la poesia: Commenta