Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Mariella Buscemi

Psicologa/Autrice, nato domenica 3 gennaio 1982 a Enna (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Mariella Buscemi
Sulle coste del cuore.
Deriva di mesti ricordi.
L'onda più alta
- sui seni -
sovrasta indicibili canti notturni
sibilati a fior di labbra.
Preludio e promessa.
Canti di cicale che fanno l'amore ai versi dell'upupa.
Graffiami l'anima e caustica le mie ferite
col sale di mare.
- tu, immensamente -
Sabbia nelle vertebre,
il tuo peso su me
nelle roventi notti d'agosto
al passaggio delle Perseidi,
- Medusa -
mi pietrifichi.
Solfeggi ed odi
arrivano al mio orecchio,
come i tuoi baci,
Claire de lune,
musicista sulle onde dei miei fianchi.

- Vedo l'acqua nei tuoi occhi
- M'invadi tra il cielo e l'oceano.

Fluisce.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Mariella Buscemi
    I sogni fuori ed io chiusa nel cassetto.
    La naftalina nel cuore per conservare le sue stoffe, ché quando i tessuti pregiati non si usano più, si sa, si logorano.
    Sogni come feritoie,
    incubi come mannaie,
    mi ho a noia,
    le abitudini resistenti come cuoio,
    di questi irraggiungibili sogni, muoio.
    Sogni criptici, un mondo onirico evanescente, condensato di immagini eidetiche, iperbole di slanci carpiati di desideri
    misto-reale,
    misto-ideale,
    misto-paura.
    Nel mio cassetto ci sono tarme che rodono e sgualciscono pelle e membrane sottili,
    legno striato,
    radica e noce,
    sulla bocca il ciliegio,
    sui capelli l'ebano.
    L'anima scheggiata.
    Vota la poesia: Commenta