Poesie di Mariella Buscemi

Psicologa/Autrice, nato domenica 3 gennaio 1982 a Enna (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Mariella Buscemi
Non portatemi dei fiori
ma
portatemi dai fiori
e raccoglietemi i petali da questa nudità sfrontata

Ho steli brulli e spine acuminate
e delle corolle ho un ricordo lucente in mente
una rossa vivacità d'altri tempi
la superbia frusciante al passo
per i campi, tra l'erba
che i gladioli sferravano la spada in in difesa
ed i tulipani chinavano il capo

Rosa sintetica

Petali di velluto sgualciti.
Mariella Buscemi
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Mariella Buscemi
    Scorgimi
    questa mia friabilità sfasciata
    al centro della schiena
    come se le vertebre fossero falde di fiume
    alzate da soffi scheletrici di vento
    e spinta di mareggiata
    convergere d'un tratto
    nell'orizzonte di carne

    Fare del mio dito, il tuo dito
    le mie sensazioni come fossero le tue
    indotte
    provocate
    masturbate appena sul pensiero di te.
    Mariella Buscemi
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Mariella Buscemi
      Se m'entrassi dentro agli occhi
      troveresti il calco del tuo nome
      inciso sulle cornee
      a riflettere le iridi che catturano colori
      e
      le pupille ladre che tatuano
      e generano crosta di memoria
      _t'accosterei al rosso d'un bruciore
      al vermiglio della ferita che s'apre
      e mi passeresti per l'insano trasfigurato
      - dentro e fuori -
      congestionarmi di peccato.
      Mariella Buscemi
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di