Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Mariella Buscemi

Psicologa/Autrice, nato domenica 3 gennaio 1982 a Enna (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Mariella Buscemi
Dalle cavità umide
e dai miei echi
che portano voci assonnate
mi ergo
solitaria
triste
coperta di soli veli di malinconia
che genera strappi
lungo cuciture oscene
che trasfigurano
ogni pallore rendendolo livido
e fanno lasco ciò che era liscio
cicatrici tastate con le falangi inorridite
ed il ritrarsi terrificato
come se il tatto fosse vista
e la vista, udito
ed il cuore, morto
e la vita, non vita
Anedonia.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Mariella Buscemi
    Attonita
    nel senso dell'onta che mi assale
    a guardare un cielo
    che lento cade
    e muta al mutare dell'inferno sotto ai passi
    con le drammatiche fiamme
    che m'inceneriscono l'ultimo brandello
    d'anima s_venduta
    Amante d'un demonio ossessionante
    vestale d'un Olimpo dissipato
    divino d'essenza
    terreno di forma
    _mi cammina
    il rassegnato senso dell'abbandono di me
    farsi strada
    per Campi Elisi devastati.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Mariella Buscemi
      Ho toni altissimi
      che somigliano al silenzio quando
      dirompe
      e s'impone più forte della parola
      e
      del grido di Me
      figlia crocifissa.
      Ho baci
      addosso
      che mi hanno tradita
      più delle sferzate
      dell'ultima caduta.
      Non ho voce
      che m'abbia rinnegato
      - addirittura -
      urlando il mio nome
      per tre volte in fila.
      Mi uccidono
      le passioni ladre
      poste ai lati
      dell'innocenza morta.
      Vota la poesia: Commenta