Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Mariella Buscemi

Psicologa/Autrice, nato domenica 3 gennaio 1982 a Enna (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Mariella Buscemi
Se i miei nervi avessero il bianco di certe carni
che mi si strappano
sotto la falce delle lune che si riempiono
di quegli astri insanguinati
che congiungono il buio del tetto eterno che mi sovrasta
e la terra marcia che calpesto con la lingua
che arriva a strisciare
per assaporare il gusto di ciò che mi resta di reale
bagnandomi delle stesse lacrime rosse-stellari
tras-figurarmi
nella dimenticanza del sonno
che giunge
nero
umano
fisico
come abbraccio di morte.
Vota la poesia: Commenta