Poesie di Mariella Buscemi

Psicologa/Autrice, nato domenica 3 gennaio 1982 a Enna (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Mariella Buscemi
Lo squarcio è commiato
Mentre l'alba fa sipario in apertura.
Panorami d'anima dopo il dissesto,
In punta di lacrima sulla gemma nascente.
Strane, tacciono le cose.

S'increspa il desiderio dove la mancanza fa risacca.
Il ricordo è di spuma argentea
e appartiene all'onirico
il risveglio di me
Venere e nuova donna.
Dal calesse d'una conchiglia
il viaggio infinito
Lungo la Memoria.
Mariella Buscemi
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Mariella Buscemi

    Soliloquio tra semi e ortiche

    Quando nuda
    m'apro in vocali
    e la parola mi fa spasmo
    al centro del petto
    imperitura
    si contorce in crampo d'anima
    su uno iato ancòra disfatto
    con lente doglie
    si scioglie l'inchiostro
    e giunge alle caviglie
    incontro ai collassi
    della mia interiorità
    giù tra gli abissi
    con le lettere in quintessenza
    alfa e omega
    la china sia lungaggine di pensiero
    e sinossi
    nel parto delle mie parole.
    Mariella Buscemi
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di