Poesie di Mariagrazia Spadaro

Consulente del lavoro, nato domenica 25 dicembre 1966 a catania (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Leggi di Murphy, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritta da: armanda66

Un uomo e una donna la storia continua...

Un uomo e una donna,
due vite diverse,
vissute ogni giorno,
routine parallele,
i figli, il lavoro,
la moglie modello e
marito perfetto,
l'incontro casuale
voluto e sperato
si spettina tutto e
di colpo una frase
e poi una domanda:
avresti pensato
che da questa storia
nascesse un legame
forte e leale
fra un uomo e una donna?
la storia continua...
Mariagrazia Spadaro
Composta mercoledì 28 settembre 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: armanda66

    Silenzio

    Guidi nervosamente,
    un silenzio di ghiaccio ci accompagna
    in un bosco bellissimo e fresco,
    ti guardo e non riesci ad
    incontrare il mio sguardo,
    siamo arrivati,
    inizi a parlare ma il vento
    soffia forte e porta via le tue parole,
    capisco solo che non ti vedrò mai più,
    c'è una certa dissonanza
    fra il tuo addio ed il posto
    in cui ci troviamo,
    aspetti una mia replica e
    per la prima volta mi guardi.
    Ma le parole rimangono incollate
    come in un puzzle,
    scorrono nella mia mente
    le immagini del nostro
    tempo insieme.
    Mariagrazia Spadaro
    Composta martedì 21 giugno 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: armanda66

      Risveglio

      Amico mio,
      ti mancano dieci giorni,
      tu non lo sai quanta pena,
      quanta attesa e quanti dubbi
      dentro di noi,
      aspettare dietro ad un vetro
      e non sapere nulla,
      ti sveglierai, ci parlerai
      sorriderai ci riconoscerai?
      adesso sei tornato
      ti sei svegliato,
      so che questo mondo
      non è il migliore che ci sia
      per un risveglio,
      ma il pensiero di rivedere
      la donna che ami e i tuoi
      figli forse ti hanno
      dato la forza di non mollare
      e adesso sei con noi,
      potrai solo vedere la nostra
      gioia del tuo risveglio.
      Mariagrazia Spadaro
      Composta mercoledì 1 giugno 2011
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di