Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Maria Rosaria Grande

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Invisibile

Sollievo a pensare che un dì
potrò essere cenere
e dalle vette del mondo
sorvolar ogni cosa

Cenere sottile
senza tocco
granello sulle meraviglie
della terra
nell'ebrezza dell'aria

Invisibile dalle ali aperte
e serena
incurante del male
libera di una vita
sulla vita
nata nelle idee dei corrucciati
momenti ed ora vera.
Vota la poesia: Commenta

    Un sorriso

    Intorno a me il silenzio
    rotto a tratti dallo scoppiettio del fuoco
    la mente vaga lontano
    affiorano vecchi ricordi
    un cielo rosso al tramonto
    un volo d'uccelli
    il calar della sera e poi...
    Il buio, il buio della notte
    e ancora il cielo
    piccole nuvole dalle sembianze umane
    che frettolosamente mutano
    il vento gioca con loro
    le divide, le spazza via
    per far risplendere il sole
    quel sole che scalda la terra
    il mio cuore
    abbagliando i miei occhi
    occhi tristi ma sulla bocca un sorriso
    un sorriso di speranza per la mia vita.
    Vota la poesia: Commenta

      Io posso (Estensione)

      Sognare io posso
      nel lento vagare del pensiero
      pensiero dolce
      che il mio viso infiamma.

      Immaginare io posso
      nell'oziosa folata dell'infinito
      a corteggiare una visione
      leggiera
      tra piume al soffio del vento.

      Vivere io posso
      nel moto delle membra
      che tendono abbracci
      capziosi alla trasfigurazione
      tua per andare ancora.

      Amare io posso
      nel pulsare trafitto
      del tuo silenzioso amore
      delle tue tenere parole
      che io solo posso udire.

      Posso io trovare la pace
      nell'Io mio più intimo
      basterebbe aprire lo
      scrigno liberare
      l'esile donna prigioniera.

      Illudermi io posso
      nella forza del tuo amore
      ritrovare ciò che si è perso in me
      dondolare su acqua chete
      con la luna negli occhi
      forse allora sereni
      e riposare
      nell'oblio della notte.
      Vota la poesia: Commenta