Scritta da: Maria Romano

Una sola lacrima nel sonno

Sogno assurdo
Senza un perché
Presenta un finale amaro

Cuore quasi immobile
Suono che rimbomba
Occhi annebbiati
Vogliono nascondermi qualcosa

Cerco nel silenzio una risposta
Lo ascolto e mi sussurra
Un suono impercettibile
Ma un brivido nella schiena
Mi travolge

Arriva fino alla terra
Scarica la sua forza
Il freddo mi invade
Nel sogno cerco calore
E ricevo in cambio una lacrima...
Maria Romano
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Maria Romano

    Se solo

    Se solo gli uomini
    si rendessero conto
    di verità nascoste nei loro cammini
    allora riuscirebbero a svegliarsi da un sogno assorto...

    se solo gli uomini soli
    cercassero nella loro anima
    troverebbero luminosi tesori di angeli
    nei cuori di chi li ama...

    se solo un uomo felice
    pensasse realmente alla felicità
    si sentirebbe ad un tratto infelice
    perché sogna l'irraggiungibile realtà.
    Maria Romano
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Maria Romano
      Un Natale meno sereno
      in cerca di un posto sicuro nel cuore
      che vede però un piccolo bagliore
      che acceca e risplendono le parole come un suono.

      Queste parole vivono per noi
      altrimenti si dissolvono
      come candele si spengono...
      E allora dobbiamo viverlo questo bagliore forte
      innamorati del nostro ricordo
      e pronti a farlo viverlo in queste parole
      nei nostri discorsi e pensieri

      Ancora una volta il suono riecheggia
      Ancora una volta il nostro cuore sospira
      E di nuovo la vita continua.
      Maria Romano
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Maria Romano

        La tua luce

        Che la tua luce riscaldi i nostri cuori,
        che questa luce dia vita ai nostri sogni
        che la storia di ognuno di noi
        continui a portare unione... di pace e di famiglia
        che grazie a te continua a vivere
        nel passato e nel presente.
        E in ogni istante del tempo,
        in ogni posto del mondo
        che il tuo ricordo affiori e percorra la nostra persona
        dentro i nostri occhi e nella nostra mente
        rispecchi la tua anima
        e convinca il destino
        che esisterai per sempre.
        Maria Romano
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di