Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Maria Romano
Un Natale meno sereno
in cerca di un posto sicuro nel cuore
che vede per˛ un piccolo bagliore
che acceca e risplendono le parole come un suono.

Queste parole vivono per noi
altrimenti si dissolvono
come candele si spengono...
E allora dobbiamo viverlo questo bagliore forte
innamorati del nostro ricordo
e pronti a farlo viverlo in queste parole
nei nostri discorsi e pensieri

Ancora una volta il suono riecheggia
Ancora una volta il nostro cuore sospira
E di nuovo la vita continua.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Maria Romano

    Immagine scudo

    Anche se il tuo corpo Ŕ li inerte - e molte volte non nascondo di pensare all'immagine associata - il tuo cuore vive in me, batte contro il mio e genera una sofferenza atroce.
    ╚ un conflitto ogni giorno che cerca una spiegazione impossibile
    ╚ una storia di un film che ha una brutta fine
    ╚ un ricordo imprigionato che non riesce ad essere cancellato
    ╚ una brusca tempesta che rompe alberi e finestre
    ╚ una bimba che piange in attesa della luce
    ╚ una goccia di vento che non sposta
    ╚ un uragano che distrugge un mondo
    ╚ un fantasma che parla nella mia testa
    ╚ un grido che trattiene
    ╚ un sorriso che non Ŕ
    ╚ una lacrima che cade sulle guance
    ╚ il silenzio dell'amore che cede alla rottura del suono del dolore...
    ╚ la follia di essere felici
    ╚ la realtÓ di essere caduti
    La realtÓ di esser caduti sul filo della speranza
    dove non c'Ŕ equilibrio, c'Ŕ solo apparenza
    l'apparenza di stare bene...
    ma la realtÓ Ŕ un anima che vive solo di ricordi, di amore, di speranza, di fede e di valori.
    L'equilibrio Ŕ l'anima... che vivendo anima la natura, la vita...

    L'equilibrio Ŕ saper vivere l'anima.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Maria Romano

      In ogni istante, sii felice!

      Risveglio del respiro
      e in un attimo ti senti forte.
      ╚ cosý semplice esser felici?
      Chiudi gli occhi e vedi l'anima
      apri gli occhi, non sognare...
      nella notte senti un suono
      hai paura? Non pensare...
      nella notte senti il cuore battere
      non aver paura, senti il suo calo...
      vieni stretto da un abbraccio forte
      invisibile ma percepibile
      brividi toccano il tuo corpo...
      il tuo cuore batte ancor di pi¨
      e allora... sei felice?
      Non sognare...
      Ascolti lo scandirsi del tempo ignoto
      che hai a disposizione per lasciare un segno
      ma per la vita che ti Ŕ stata donata
      Sii felice...
      Vota la poesia: Commenta