Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Maria Lo Monaco

Scrittrice, nato lunedì 30 marzo 1959 a Roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Aquilablu59

Scrivo di noi

Scrivo di me, scrivo di noi.
Scrivo di un settembre passato.
Di un tramonto che se n'è andato,
di attimi infiniti, dove i sogni assopiti si erano svegliati.
Scrivo di te, di ogni tuo sorriso.
Scrivo per tenerti ancora qui con me.
Di come tutto da quel giorno cambiò.
Di come un germoglio fiorì.
Di attimi intensi, di gioia infinita.
Di come la passione, si trasformò in dolore.
Di quello che è stato, e di ciò che non c'è più...
scrivo di te, scrivo di noi,
di quelle corse folli per vederci.
Dei miei capelli, che adoravi alzati.
Di quella perla rara che incantavi,
e dell'ostrica, dove si è rinchiusa.
Scrivo di me, scrivo di noi,
di quella meraviglia che si è spenta.
E di come resto ancora a decantarla.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Aquilablu59

    Sono

    Le ombre vanno via.
    Resta la magia.
    Ogni pensiero danza,
    in questa mia anima blu.
    Riscopro la vita,
    il mio essere donna.
    Getto alle ortiche,
    ciò che mi duole,
    e guardo dentro il mio cuore.
    Un piccolo accenno,
    è appena un sorriso.
    La strada è lunga,
    è solo cammino,
    salite, discese,
    curve, dossi e pianure.
    Curiosità velate,
    forse paure.
    Ma ciò che conta,
    è ciò che voglio.
    Sempre me stessa ad ogni costo.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Aquilablu59

      Io

      E vuoi dirmi che assomiglio a qualcuno,
      credo che tu ti stia sbagliando,
      perché ognuno di noi è unico.
      Vuoi trovare un nome,
      un vezzeggiativo.
      Qualcosa di dolce e avvolgente,
      prezioso, ma non coinvolgente.
      Ti viene, gioia, tesoro, amore,
      ma cosa senti veramente nel tuo cuore.
      Se un nome mi è stato dato,
      sono fiera di averlo avuto.
      È stato il dono dei miei genitori,
      che in quel nome hanno creduto.
      E tu arrivi, così, all'improvviso,
      e pensi che tutto sia da cambiare.
      Cosa vorresti modificare?
      Un ora, un giorno, tutta la vita.
      Credo che tu possa iniziare,
      da quel che credi di essere tu.
      Pondera bene,
      pensa a te stesso,
      perché per me, non c'è compromesso.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Aquilablu59

        Metamorfosi il viaggio della vita

        Iniziò l'incanto, con un dolce suono di violino.
        M'incamminai con passo lieve, incontro al mio destino.
        La meraviglia fu nel percorso, comparvero le ali sul mio dorso.
        Da donna quale ero, in Aquila mi trasformai,
        affinché il dolore non arrivasse mai.
        Nella mia mente tutto tramutai.
        Il rinnovare ed il mutare,
        divennero le mie ali della vita,
        dove qualsiasi cosa... non feriva.
        Un cielo vasto come casa,
        e nuvole infinite per compagne.
        Una felicità infinita, dove non c'era prezzo da pagare.
        Solo un colore da poter trovare,
        il blu del cielo, profondo come il mare.
        Vota la poesia: Commenta