Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Maria C.

L'indefinito e oltre

Ti basterà leggere un libro
o guardare un film,
perché di amore tutti amano parlare
e parlano;
ogni umano ti dirà la sua
e potrai accoglierla,
come no.
Ma dentro di te lo sai,
è la tua,
quella che vale.
Nessuno ti insegnerà mai niente
dell'amore,
perché vana è la dottrina
se il destinatario senza grazia la riceve.
E tu dentro te
già lo sai
l'amore cosa non è.
Si procede per negazione,
così come ci si nega per l'amato;
si giunge ad una verità
tra le tante
la propria verità:
e nessuna è più vera delle altre
se non per noi.
L'amore parte da noi,
e se lo spartiamo con altri
è per sentirci meno soli.
Chi lo idealizza
ha più sogni
e meno rughe;
chi lo guarda in faccia
lo ha già provato.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Maria C.

    L'amore terra terra

    Quanti parole attorno all'amore
    elettroni attorno ad un nucleo
    interazioni a distanza senza contatto
    se non fisico
    il che non è poco
    ma non basta.
    Ma il contatto tra anime
    esiste?
    Forse c'è materia vuota
    come tra gli elettroni e il nucleo
    cosicché nulla viene mai toccato
    bensì sfiorato;
    un mezzo vivere che non si completa,
    una o più crepe
    e mai un collante.
    Ma forse è solo destino,
    e gli uomini sono solitudini
    che si passano a fianco;
    binari paralleli che si amano a parole,
    troppo umani per trovarsi
    e amare a fatti.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Maria C.

      Attrazione

      "Gli opposti si attraggono".
      Cazzata imprecisa:
      tutto ciò che piace
      attrae
      e ciò che piace
      può essere simile;
      ma l'attrazione
      è fine a se stessa:
      in essa, c'è uno scontro di corpi o menti
      e mai nessuna unione.
      E chi usa questo luogo comune
      per l'amore,
      per giustificare i litigi,
      le incomprensioni,
      i pianti
      e le lotte,
      dovrebbe aprire la bocca per baciare
      e basta.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Maria C.

        In(n)amore

        In questo mondo di ladri,
        anzi no:
        in questo mondo di eroi
        ché è un'impresa vivere
        e non solo esistere,
        c'è un po' di tutto,
        ma sei tu a vivere sulla tua pelle
        le tue cose.
        Quindi sarai tu
        a decidere
        cos'è per te l'amore.
        Nessuno può dirlo al posto tuo,
        poeti o cantanti ti daranno solo una mano in più.
        Ma sarai tu
        a provare ad amare
        e a decidere se
        davvero
        ne vale la pena.
        Vota la poesia: Commenta