Poesie di Margherita Vignaroli

Insegnante, nato martedì 16 novembre 1954 a Cortona (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Di fuochi accesi

È stato lasciare
quella porta aperta
o la sveglia la mattina
o la voglia di abbracci,
di camminare insieme,
di sentirsi liberi,
felici di volare
ancora...
Mi hai colta di sorpresa
e adesso
ti prendo in silenzio,
in questa stanza vuota,
mentre leggo
i tuoi primi pensieri
che mi ardono il cuore...
come fuochi accesi.
Margherita Vignaroli
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di