Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Rita1
La natura mi ha regalato un muscolo che si chiama cuore,
ne ho fatto un libro con pagine e fogli
ho raccolto la mia vita, e le ho cambiato colore.
Pagine bianche con pene e dolori.
Pagine gialle, di veleni d'amore.
Pagine verdi amare speranze.
Pagine rosse fogli dipinti di tanti rimpianti
rimane soltanto di quel cuore cambiato
un piccolo libro tutto medicato.
Composta lunedì 25 aprile 2016
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Rita1

    Silenzio

    Un rumore assordante nella notte mi sveglia,
    da far paura,
    nell'immenso silenzio ti fa quasi tremare,
    è il battito del tuo cuore,
    ti fa dal letto trasaltare,
    nell'oscurità il firmamento vedo brillare.
    Son cento son mille
    non riesco le stelle del cielo contare,
    ce n'è una che brilla di più,
    quella stella, forse sei tu?
    Composta martedì 12 aprile 2016
    Vota la poesia: Commenta