Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: matisse

Lettera ad un amico

Caro amico, oggi più che mai
ho bisogno del tuo affetto
Le mie giornate diventano ogni istante più tristi
Le mie lacrime sempre più bagnano
il mio viso ed il mio cuore
si stanno frantumando in piccoli pezzi
per un amore non corrisposto.
Amico, sei l'unico con cui poter parlare
perché non esisti
sei qualcosa di astratto
un essere che solo la mia mente conosce
e forse proprio per questo mi rivolgo a te.
Perché non ci sei
perché non mi puoi giudicare
come il resto delle persone.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: matisse

    Pianto emigrante

    Nostalgia di cieli
    tersi di miseria
    di bimbi seminudi che piangono
    e giocano nella polvere
    di odore d'olio fritto
    di biancheria al vento
    e di venditori ambulanti.
    Violenza e umanità
    lacrime e sangue
    ingiustizia e miseria
    come in ogni angolo sud del mondo.
    Terra amara la tua
    che puoi baciare
    perché profuma di casa
    tepore di una piccola stufa
    e di una lampadina.
    Vota la poesia: Commenta