Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Marco Teocoli

Adesso tutto è più chiaro

Adesso tutto è più chiaro,
tutto trova un senso vero.
In questo momento in cui tutto succederà,
tanto, niente oppure la continuità
di vivere o morire chi lo sa.

Basta un taglio storto
per non essere risorto.

A te donna della mia vita.
A volte per rabbia ti ho tradita,
nei pensieri e nelle parole
mi rifugiavo perché non capivo.

L'amore non corrisposto
ha sete ad ogni costo.

Amarti è stata la mia passione,
non trovarti in me una disillusione.

Voglio dirti che nonostante tutto
Ti amerò sempre e dappertutto.

Vorrei darti un consiglio:
Vivi finché ami

a te giglio mio
a te figlio di un padre dal cuore in pietra
per il dovere di educare nella vita vera.
Vi adoro siete il mio infinito amore.
Dietro il mio ruolo c'è sempre un cuore
che batte forte per voi,
che non vi tradirà mai.

Ogni vostra paura è la mia.
Ogni vostra espressione vive in me.
Ogni vostro desiderio è anche il mio.

Vorrei darvi un consiglio:
siate sempre voi stessi,
vivete con il cuore,
operate con la ragione,
fate sempre del bene
e non curatevi di chi non lo sa fare.

Tenete sempre nel cuore vostra madre.
Fate in modo che nessuno possa togliere
dal cuore la famiglia ed il suo valore.
Rispettate il mondo in cui vivete.
Perseguite le ambizioni che sentite.

Alzate gli occhi al cielo
quando vi serve aiuto. Io ci sarò

Fate della vostra vita un'occasione di conquista
nell'onestà e nel rispetto del prossimo.
Curatevi delle persone deboli,
Non infierite su chi è già sconfitto.

Ricordate la mia voce che vi darà la forza
per andare avanti a testa alta.
Pensatemi ed io sarò con Voi.

Sono onorato e fortunato di avervi vissuto ad oggi.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Marco Teocoli

    Pregherò per Te

    Pregherò per te,
    vedrai che il buon Dio ancora c'è.

    Siamo foglie al vento
    innanzi all'eterno.

    Siamo pure pieni di paure
    quando, per cattiva sorte,
    il vento soffia forte.

    Ti sarò di compagnia
    quando pregherai Maria.

    Manto di carità e madre di tutti noi
    dai pace e serenità ai figli tuoi,
    stringi le braccia al petto,
    dacci il tuo affetto,
    indulgi salute e prosperità,
    abbi di noi pietà.

    Lassù qualcuno sa ascoltare
    le persone che sanno amare.
    Questa preghiera, detta con il cuore,
    ci da la grazia per far guarire.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Marco Teocoli

      Vesti la tua anima

      Vesti la tua anima e vai
      Dritta e non voltarti mai
      Sono io che ci ho messo tanto
      Sono io che ho perso tempo

      Ho ripreso i miei pensieri
      Riscoprendo ciò che ero ieri
      Sono raggelato nel cuore
      Senza stimoli e preso dal rancore

      Io che volavo alto
      Sopra ogni misfatto
      Reduce da guerre incredibili
      Con le ferite sempre guaribili

      Forse sono gli anni
      o forse i malanni
      che snervano la mia vita
      già lunga ed in salita

      Vesti la tua anima e vai
      Dritta e non voltarti mai
      Di me voglio ancora serbare
      La dignità per continuare.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Marco Teocoli

        Come te non so amare

        Ti ho visto piangere come una bambina.
        Il cuore mi si è rimpicciolito fino a farmi male.
        Vedendomi arrivare hai stretto i denti come per dolore.
        Hai guardato tutto tranne i miei occhi perché ti vergognavi.
        Non è colpa tua se questa vita ti ha tolto la speranza.
        Guardami pure con fierezza fino a specchiarmi nelle tue lacrime.
        Sono qui per darti il sorriso di un conforto per alleviarti finché riesco.

        Non dimentico le tue attenzioni
        le buone parole e le comprensioni
        anche quando il testardo che sono
        sbagliava e poi chiedeva perdono.

        Mi hai dato tutto quello di cui necessitavo,
        la vita, le gioie, l'affetto, l'amore.
        A volte mi davi tanto che non capivo,
        lo stesso sangue valica il nostro cuore.

        Cosa potrei darti se non queste parole
        ancora oggi mi dici di non pensare
        alle tue sofferenze per non farmi angustiare
        ancora oggi sai dare solo amore.

        Mi rendo conto che non c'è paragone,
        fra un tuo piccolo gesto fatto con amore
        ed il mio modo di ricambiare.
        Penso che tutto questo sia naturale.

        Come te io non so amare, Mamma.
        Vota la poesia: Commenta