Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Marco Teocoli

Un Giorno rimarrà il desiderio di conoscersi meglio

Rimarrà il desiderio di un bacio galeotto.
Il desiderio di specchiarsi ancora negli occhi.

Cosa diranno i nostri cuori per tante occasioni sprecate.
Che ne sarà della nostra santa intesa, cesserà, chi lo sa.

Quando l'ultima lacrima attraverserà le tortuose e ruvide pieghe della vita,
giunta sulle labbra, avvertiremo la forza di assaporarne l'essenza.
Gusto amaro come i dolori di tutta una vita, gusto saporito come le gioie,
gusto insapore come le cose desiderate e mai realizzate.
Quella lacrima che, colma di esperienze, porteremo dentro di noi convinti di ricominciare.

Niente ci potrà portare nei luoghi e nel tempo che abbiamo vissuto.
Sarai Tu, se sarai al mio fianco, ad apprezzare quanto ti ho voluto bene.
Sarai Tu la testimonianza del nostro amore.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Marco Teocoli

    Immaginare

    Un attimo senza te,
    a chi pensare?
    Con la stessa passione,
    con tutto il mio cuore,
    non è la stessa emozione.
    Un mondo senza te...
    sarebbe come una stazione,
    mille partenze e tanto rumore,
    senza qualcuno da salutare.
    Un mondo senza i tuoi occhi,
    sarebbe privo di specchi.
    In un mondo senza te
    non potrei sognare,
    tantomeno immaginare.
    Prego una sola cosa,
    che il mondo si privi di me
    molto prima che possa mancare te.
    E se questa dovesse essere l'ultima,
    prego ancora che possa leggerla,
    con una carezza al tuo viso
    e negli occhi un sorriso.
    Sei fonte inesauribile,
    di dolcezza e tenerezza,
    sei il mio grande sogno palpabile.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Marco Teocoli

      Se tu rimembri

      Oggi dico a te che di me volevi farne un re
      e poi nella realtà non sei stata più in verità.
      Delle bugie degli altri ne hai fatto verbi.

      Ma nonostante tutto se tu rimembri
      i giorni in cui la vita ci ha fatto sognare,
      immersi nell'oasi insieme a camminare
      verso l'isola dove solo tu ed io
      approdiamo nel sogno dell'oblio.

      Se soltanto per un attimo gli occhi miei
      hanno trasmesso un flash nei tuoi,
      come puoi dire e soprattutto pensare
      l'opposto di ciò che è l'amore.
      Vota la poesia: Commenta