Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Marco Teocoli

Come nasce un amore

Nel suono di una fisarmonica
fra un violino e l'armonica
nasce un forte sentimento,
acceso dal nulla al momento.

Le campane in festa
dindondano nella testa.
Un fuoco arde lento
nel petto prima spento.

La magica sensazione
precede una forte emozione.
Il sangue scorre come fiume
e l'anima vola come piume.

Il cuore sente il frastuono.
Apre l'uscio e chiede: cos'è questo suono.
Sono io buon uomo,
per te c'è un sole nuovo.

Abbagliato e agitato come mescolato
nel silenzio del suono adagiato,
il cuore spalanca le narici,
annusa l'odor dei salici
accoglie nel suo tepore
il sentimento che si chiama amore.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Marco Teocoli

    Paura di perdersi

    Sei arrivata da acque profonde,
    mimetica fra i sogni delle onde.
    Per un attimo ti ho individuato,
    così mi son tuffato.
    Io che sto con la terra sotto i piedi,
    di rado mi tuffo in acque profonde mille piedi.
    Ma l'idea di esplorare l'ignoto
    mi da un motivo e nuoto.
    Giù negli abissi del tuo mare
    senza emergere per respirare,
    per paura di perdersi
    e la voglia di mordersi.
    Vota la poesia: Commenta