Scritta da: Marco Teocoli

Ieri, oggi, domani, una vita fra le mani

Come montagna al sole
sento il vento e tocco le nuvole.
Dall'alto scruto come un rapace
con spirito fiero e capace.
Nessuno mai deludere potrà
ciò che vivo dentro nell'immensità.
Il mio cuore vero,
umile e sincero.

Come pianura china all'orizzonte,
ombre piatte e seminati di fronte.
Vivo di sogni, speranze e virtù
nella palude acqua e bambù.
Nell'amore io credo
a quel cuore sincero.
Oggi sto di fianco,
nell'inquiete sospiro di ogni tanto.

Come scroscio in collina
vedo nei miei occhi la brina.
Annuso l'aria fredda
ed il gelo della terra.
Avanzo nel domani di oggi
fra le delusioni ed i poggi.

Vita! Vita rivelata, come ben sai,
risparmiami ciò che di me farai.
Smettiamola di sperare e sognare,
ammetti che fai di tutto per ingannare.
Marco Teocoli
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Marco Teocoli

    Un legame fortissimo

    Sarò finché ci sarai,
    di me un mondo avrai,
    come io per te ci sarò
    sempre di più farò.
    oggi di più non potrò,
    qualche dì aspetterò,
    così come tu vorrai,
    so che molto ti penserò.
    sento che mi mancherai,
    magari un giorno mi dirai
    il senso di tutto questo,
    penso di averti al più presto...
    Marco Teocoli
    Composta giovedì 24 novembre 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Marco Teocoli

      Cerco te

      Cerco la notte per ora
      cerco consigli ancora

      niente che arrivi alla mente
      niente che porti le giuste parole
      un brivido nel ricordo del niente
      un brivido che porti le nuvole

      cerco te nei miei sogni
      amo te e non mi senti

      adesso parole ignote
      le mie sono rese vuote
      dalla tua assenza
      è l'impotenza

      il mio orgoglio ti ha trasportata
      dove il sogno ti ha dimenticata
      in un corpo senza cuore
      in un luogo senza calore

      ascolto due note intonate
      leggo due righe baciate
      nei ricordi con te
      nulla c'è

      fammi espiare le mie colpe
      confido in questa notte
      che io possa trovare
      i consigli per migliorare

      di cercarti non smetterò
      così anche di amarti
      con te mi salverò
      non potrei mai abbandonarti.

      Sono ciò che i tuoi pensieri portano al cuore.
      Marco Teocoli
      Composta martedì 27 aprile 2010
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Marco Teocoli

        Sento che ci sei

        All'alba con la brezza
        ci sei con la tua tenerezza
        pronta a vivere un giorno,
        con le fatiche attorno,
        con il tuo amore materno,
        per un avvenire eterno.

        Entri piano piano
        nel cuore di ognuno.
        Navighi a bordo
        della tua bontà.

        Adesso mordo
        il tuo silenzio
        per poter gustare
        le tue parole vere.

        Immagini del tuo tempo
        affiorano in un momento
        di tristezza,
        con la consapevolezza
        che domani,
        nelle nostre mani
        ci sarà la speranza
        della vera essenza
        che inseguiamo,
        per dire "ti amo",
        ad un mondo grottesco,
        che di fiabesco
        ha solo la natura.

        Ma tu con la testa dura
        per la tua strada vai
        ed un giorno vedrai,
        i tuoi sogni
        realizzerai.
        Marco Teocoli
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di