Le migliori poesie di Marco Nuzzo

Nato martedì 25 aprile 1978 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Umorismo.

Scritta da: Marco Nuzzo

Tai Chi

Lento è l'incedere di questi passi,
le lunghe ombre si traspongono,
leggere, soavi,
atavici i gesti,
che mi riportano
in luoghi lontani,
a tempi remoti,
e m'inducono a meditare.
Sono acqua e sono fuoco,
sono legno e metallo,
sono madre terra e padre cielo.
Apro le porte
al mio profondo essere,
apro la mente
ai guerrieri del passato,
mi fondo
con la natura intorno...
sono in pace
e in armonia
con me stesso.
Marco Nuzzo
Composta lunedì 4 gennaio 2010
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Marco Nuzzo

    Fioca celi l'incanto

    Assurdo sorreggerti
    paracaduti col fiato
    e strade dove cammini
    leggera
    ridendo di me
    tra un abbraccio
    e un caffè amaro...
    però amo
    zuccherarti i pensieri
    se sembri lontana
    tra folle d'idee,
    forse tristi,
    - niente -
    mi dici,
    poi torni e mi baci...
    sei luna nel mare
    col sole d'agosto
    e sei stella al tramonto,
    fioca celi l'incanto.
    Marco Nuzzo
    Composta sabato 13 febbraio 2010
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Marco Nuzzo

      Il silenzio dentro

      Scanditi sussurri
      agli albori del giorno
      placano frastornanti,
      inutili,
      riecheggianti voci,
      se navigo il silenzio dentro;

      nel ricercato vuoto tutto tace,
      piaceri e dolori affogano lenti,
      affiora pace dell'eterea sapienza,
      libertà sciolte di eterno fanciullo;

      interseco orbite planetarie,
      e stelle e buchi neri,
      iperboli di spazi alieni
      e poi... dissolvenza in nero.
      Marco Nuzzo
      Composta mercoledì 6 gennaio 2010
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di