Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Marco Bottiglieri

Vivere la vita..amare mia moglie..e la poesia, nato a roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Racconti.

Scritta da: Marco

La vita

Fatti simili durante il corso della vita nn avvengono spesso, anzi sono rari come un arcobaleno nel cielo, deliziosi come una crostata fatta in casa, rinfrescanti come un gelato artigianale gustato sotto il solleone.
Questi fatti esistono per ricordare e ricordarci a tutti noi che c'è speranza.
Esistono per molteplici significati... una promessa, un giuramento, un sacrificio, una fine e un principio.
Esistono e esisteranno per noi e per le generazioni nn ancora nate ma già da noi amate.
Il mio ritorno alla vita fu uno di questi momenti.
Il primo giorno, il ritorno alla vita cominciò con un cielo terso, limpido senza vento, si vedevano le montagne incappucciate di neve che circondavano le città, si poteva spazziare con lo sguardo in tutte le direzioni senza incontrare ostacoli.
Che bel giorno per poter rinascere.
Persino l'aria di Roma, di solito irrespirabile pareva percorsa di energia vitale.
Incredibile rinacqui quando persi tutto, lavoro, casa, affetti, rispetto, dignità, soldi, ma i fatti esistono per ricordarci di andare avanti.
Cavalcai quell'onda distruttiva, per domarla e portarla pian piano in una speranza di silenziosa vittoria che placava lentamente i fuochi della guerra.
Persi tutto, ma ritrovai me stesso ciò che volevo fare e la strada che amavo percorrere.
Ritrovai nell'emergenza tutto quello che avevo smarrito, raccolsi quei miseri cocci che rimanevano e ne venne fuori un bel vaso con tantissimi fiori, il più bello è quello che mi ha dato la forza di affrontare questo viaggio e con il suo amore ha cambiato totalmente la mente e il cuore di un uomo complicato come me.
I fatti sono questi, ogni tanto il corso della vita noi possiamo cambiarlo.
P. S. Basta volerlo.
Vota la poesia: Commenta