Scritta da: manu1976

Lacrime...

Lasciata sola con il mio tormento.
Una lacrima scende e sfiora il mio volto.
Fuori la pioggerellina cade senza far rumore.
Le lacrime districano il cuore.
Sbroglia i groppi in gola.
La pioggerellina si placa.
Ed io ritorno a sorridere.
Il dolore si attenua.
Per poi scomparire.
nel nulla.
Lasciate libere di scendere.
Sfiorano con amorevolezza.
Mi rimangono.
Soltanto due.
Solchi impalpabili.
Sul mio volto.
Manuela Morabito
Composta domenica 16 ottobre 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: manu1976

    L'aquilone

    Sopra di me le nuvole,
    sparse come dei fiocchi
    di cotone.
    Su una cornice azzurra
    lo vedo volteggiare,
    leggiadro è l'aquilone
    che come un aquila
    prende quota
    adagio adagio,
    su nel cielo.
    Il suono del vento
    lo spinge sempre più in alto.
    La musica delle onde
    fa da ninna nanna
    all 'aquilone che
    tacitamente s 'innalza
    senza pensieri...
    Manuela Morabito
    Composta venerdì 9 settembre 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: manu1976

      Stima

      Io ti assegno
      i miei giorni,...
      i miei istinti
      più solidi.
      Ti assegno il presente
      e il futuro.
      Ribelle stima
      senza falsità.
      Grandezza dei miei sogni.
      Vento della verità.
      Io ti dono il mio cuore
      e la mia mente
      spirito e anima.
      Eterna utopia...
      Libertà ed emozione
      io ti porgo...
      Non buttare il tuo mondo
      a inutilità.
      Io ti affido
      la mia libertà.
      Manuela Morabito
      Composta venerdì 9 settembre 2011
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: manu1976

        Nostalgica

        Il pensiero mi attanaglia.
        Rivivendo le emozioni.
        Di un giorno non dimenticato.
        Rimasto impresso nel mio cuore.
        Come una cicatrice.
        Tu nostalgica unica amica.
        Mi accompagni nei momenti più bui della mia vita.
        Tu che mi sei vicina.
        TU che mi dai emozione sfiorandomi.
        Come un'improvvisa carezza fredda.
        Quando sono sola con te.
        T'impossessi del mio intelletto.
        Mi ricordi che le piccole cose.
        Sono la vita e l'amore.
        Tu che nonostante tutto mi fai sorridere tra le lacrime.
        Ricordandomi che la vita è alquanto preziosa.
        Manuela Morabito
        Composta giovedì 29 settembre 2011
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: manu1976

          Pensiero

          Pensiero che non intralci il mio cammino.
          Non abbandonarmi in questa mia solitudine.
          Braccami e accogli la mia silenziosità.
          Non lasciarmi andar via.
          Entra silente in punta di piedi.
          Segui zitto senza far rumore.
          Ascolta il mio tormento che non si da pace.
          Lascio correre quel pensiero.
          E mentre trattengo il fiato.
          Il battito del mio cuore si attenua.
          Acquistando un'andatura armoniosa.
          Di un pensiero che gelosamente custodisco.
          Manuela Morabito
          Composta martedì 6 dicembre 2011
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di