Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Lucia Quarta

Sarta, nato domenica 15 dicembre 1957 a Erchie prv brindisi (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Lucia Quarta

Non Cercarmi

Un giorno mi hai detto non cercarmi!
Mi sono chiesta il perché,
eppure sei stato tu
ad infilarti nella mia vita,
l'ultima parola fu quella
di non cercarti.
Sai io ti ho ascoltato
non ti ho più cercato.
Un giorno hai incontrato i miei occhi
non finivi di guardarli,
ho fatto finta di non vederti,
però con lo sguardo mi hai seguita.
Volevi capire come fosse adesso
la mia vita.
Sì, mi si stringe il cuore pensando,
che un giorno eravamo confinanti di cuori,
adesso non ho più tempo da dedicarti,
si ogni tanto ti penso.
Però adesso non posso più amarti!
Sei stato tu a scegliere di non cercarti.
Composta giovedì 9 aprile 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Lucia Quarta

    Quanti tasselli

    Quanti tasselli da mettere a posto,
    specie quando ti sembra tutto perso.
    Quando hai chiuso una storia,
    non credi più a nulla!
    Il mondo ti sembra scuro,
    senza via d'uscita.
    Vorresti capire cosa ne sarà
    della tua vita.
    Ecco dopo cosa succede,
    diventi una persona che non crede.
    Non pensavi che la gente fosse falsa,
    non credevi che ti avrebbe deluso,
    pensavi che fossero tutti come te.
    Ma non importa comincia a vivere un'altra volta,
    come quando bevi a sorsi,
    così inizia la nuova vita,
    anche se qualcuno la spezzata.
    Composta giovedì 9 aprile 2015
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Lucia Quarta

      Ovunque tu sei

      Ovunque tu sei
      dalla mente non andrai via mai,
      resterai per sempre, nel mio cuore,
      nell'anima, mio dolce amore.
      Ovunque tu sei,
      ti avrò sempre nei sogni miei
      non ti scorderò mai.
      Sarai la luce dei miei giorni,
      sarai il sole di ogni mattino,
      sarai la luna della notte, vegliando su di me.
      Ovunque tu sei.
      Composta mercoledì 8 aprile 2015
      Vota la poesia: Commenta