Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Luca Wiseman Nii Jieni

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: NiiJieni

Mutevole è il Tutto... tranne Te

Le gocce d'una pioggia temporalesca sono invisibili per quanto cadono
veloci e scompaiono nell'impatto al suolo.
Le mie giornate erano diventate come quelle stesse gocce: passavano celeri e
sparivano nel mare dell'eternità.
Ogni tanto un raggio di sole si affacciava, addolcendo quelle giornate
rendendole più gocce di rugiada che gocce di pioggia.
Ma poi ritornava il temporale...
Un giorno però il sole si aprì la via tra le nubi, spintonandole via facendole
sparire alla vista, accecandomi.
Il tempo iniziò a rallentare fin quasi a fermarsi: l'aria sembro schiarirsi e
ogni respiro sembrava dolce come il miele.
Nessuna cosa mi attraeva più di quel sole, tanto che mi misi a correre verso di
lui per abbracciarlo e baciarlo...
Quella stella luminosa e immortale divenne la mia ragione di vita... quella
stella... sei Tu.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: NiiJieni

    Cascata di Parola (Cinque Sensi+Uno)

    Attimi colmi di silenzio e buio... sprazzi di luce nera nell'oblio dei sensi...
    La Voglia di riscatto si fa strada nelle tenebre, dalle viscere della
    mia anima oscura... non vedo il sentiero per cui cammino, ma vado avanti...

    Un placido lamento d'amore risuona come un rantolo roco e lentamente
    si sparge nell'aria come fosse in sintonia con l'essenza dell'universo
    o parte di esso... sento profumo di polvere da sparo e rose rosse che mi pervade...

    I miei piedi continuano a spingermi, memorizzando ogni passo e ogni
    spazio calpestato... come seguissero uno spartito a me ignoto mi indirizzano
    verso il mio destino... tocco con cuore e mente tutte le incognite che incontro...

    Le esperienze mi lasciano cicatrici sulla pelle fino a renderla irta e simile a
    una mappa... una mappa che forse mi indica dove andare, o forse segna la strada
    che ho fatto, per non farmi perdere... con bramosia gusto ogni consistenza della realtà...

    In sospeso tra follia e saggezza lo spirito vacilla, schiacciato dal peso della conoscenza
    e dalla coscienza eternamente instabile... mi concentro, escludo tutto dal mio raggio visivo...
    mi fermo... ascoltando il flusso del mondo mi arriva l'Eco di Dio e capisco qualcosa di inspiegabile...

    Spengo ogni sensazione: chiudo gli occhi, mi tappo le orecchie, chiudo la bocca e smetto di
    respirare... d'improvviso mi sento fluttuare nell'aria, e una corrente mi trascina qualcosa di splendente...
    Risveglio le percezioni per capire cos'è... non vedo altro che una persona, ma sembra di avere davanti l'intero creato...

    Ogni mio senso viene amplificato all'estremo, vedo la realtà intera, ispiro ogni brezza fugace,
    tasto le scaglie dell'animo, assaporo la bontà dell'esistenza a senti il ritmo di ciasciun essere.
    E un nuovo senso, immortale, mi devasta e mi ricrea... l'amore per te, ********, mi ha salvato...
    Neanche la morte mi separerà da te... Ti proteggerò in ogni vita, fino alla vita eterna ed oltre... Ti Amo.
    Vota la poesia: Commenta