Poesie di Lorena Introini

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: lorena

L'intento

L'intento
amore penso...
le parole verranno
ma con il tempo
mi nutrirò del tuo profumo
che sa d'erba appena tagliata
amore penso...
le parole verranno...
conosco l'argomento
amore penso...
sei bella...
seguirò i tuoi passi
per non perderti...
stringerò i tuoi fianchi...
per non lasciarti andare via
posa le tue mani su di me
guarda i miei occhi parlano
dicono anche quello che non vorrei
amore penso...
sarà un dolce sussurro...
amore... eccolo
timidamente ti sfiora
ti dico amore...
te lo dico ancora
amore... amore... amore.
Lorena Introini
Composta martedì 17 novembre 2009
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: lorena

    Romantico è

    Romantico è...
    Romantiche sono le note di una melodia
    Romantica è la nostra anima che non smette di cercare
    Romantici sono i giorni delle carezze regalate
    e romantico è il silenzio di un bacio
    Romantiche sono le vie che riconoscono i nostri gesti
    Romantica è una mano che cerca nel buio
    Romantici sono i ricordi che si posano e ci fanno compagnia
    Romantico è lasciarsi andare in un volo fatto mai
    Romantiche sono le stelle che ci guidano e fanno sognare
    Romantica è la pioggia che nasconde le lacrime di un addio
    Romantici siamo noi così diversi.
    E romantico è chi ancora spera.
    Lorena Introini
    Composta venerdì 13 novembre 2009
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: lorena

      Il treno

      Ricordi?
      Affrontavi il vento urlando, gli innamorati si salutavano con nuove promesse... e portavi su quelle vecchie rotaie
      occhi sognanti
      di chi già intrecciava la trama
      di un rinnovato incontro
      immaginando lo sguardo ammaliato
      dell'uomo amato. Il treno segue i binari e ci fanno compagnia pianti o sorrisi e promesse. Chiudiamo gli occhi e tessiamo sogni mai sognati in attesa... dei ricordi più belli.
      Lorena Introini
      Composta mercoledì 11 novembre 2009
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: lorena

        Il tempo

        Le pagine del mio tempo
        ti parlano di un cuore ferito
        perché mentire ho pianto sai.
        Il vento infuria
        e canta la sua libertà,
        mentre io sogno
        affacciata a quella finestra,
        ti prenderei tra le braccia
        se solo potessi
        dimenticherei ombre e gelosie
        Se tu mi toccassi,
        dimenticherei
        le mie poche ragioni
        messe li così ordinate nella testa
        vorrei confondermi
        lasciando che il resto
        facesse la sua parte.
        Lorena Introini
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di