Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Loredana Montanari

Eros

Eros
vestito tra adombranti ciglia
su labbra umide dischiuse
nel sussurrar tra pelle e pelle
tra il tatto in dune profumate
Tra lunghe gambe e ventre volluttuso
tra invitanti ammiccamenti
. Fatto di fremiti
voleri insazi
nel dare e avere
nell'ancor chiedere
Eros
di nettare sgorgato tra petali nascosti
e questa fonte
disseta la tua sete
e come seta
ricoprirai i miei fianchi.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Loredana Montanari

    L'Amante

    Quanto ti ho aspettato
    amore mio
    quanto tempo
    ho volto lo sguardo
    nella speranza
    di scorgere
    il tuo viso
    Quante lacrime
    brucianti
    nel petto
    nel vederti
    andar via
    Nel lamento
    consumo
    le parole
    nell'attesa
    stropiccio
    i sentimenti
    Per quanto
    sarai ancora
    parte di me
    per quanto
    il tuo profumo
    aleggerà
    sulla mia pelle.
    Composta domenica 26 giugno 2011
    Vota la poesia: Commenta