Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Lisa Dansalvarea

Sai...

Sai... dietro i tuoi occhi d'ebano
c'è un mondo che non conosco e
vorrei che, riscaldando i tuoi gesti,
mi invitassi a scoprire.
Cosa voglio? Io ho ancora una vita da donarti,
quella che vivi adesso dietro un vetro.

Non scivolerà più come acqua tra i tuoi giorni,
ogni sensazione avrà un nome nuovo
e non ci sarà mai abbastanza
spazio per conservare le tue emozioni.

Sai... sarebbe bello scommettere su
quante parole riusciresti ad
imparare e non avrebbe prezzo sentirle
urlate a squarciagola, mentre corri
sicuro di te, fino a sollevarti per volare
insieme ai tuoi sogni.

Sai... io non ti chiedo poi tanto,
rinuncia ad un attimo dei tuoi silenzi
per superare il vetro, dammi le tue paure
poiché voglio essere il punto
delle tue certezze, insieme liberiamo
i colori nel tuo mondo di vetro.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Lisa Dansalvarea

    Angoli di paradiso... la poesia

    Scrivi ciò che canta il cuore,
    rifugi l'anima
    in angoli di paradiso.

    Momenti soli,
    che nessuno sa capire.

    Ore a soffocar
    le ore dentro te.

    Vivi per lei,
    soffri per lui,
    desideri amore,
    non trovi parole.

    Sogni deserti di
    immensa felicità,
    immagini spiagge
    di deserte realtà.

    Spicchi di cielo
    colorano i tuoi fogli,
    che si perdono
    in voli di ali bianche.

    Ora sì...

    rintocca il tempo...

    ... leggi la tua poesia.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Lisa Dansalvarea

      Il desiderio infedele

      Impazzita di fantasie amorose,
      mi fa arrendevole con cento furbe lusinghe,
      abbracciandomi beve le mie labbra...

      Più che eccitazione, desiderio di eccitazione.
      Più che desiderio, desiderio del desiderio...

      Un sogno confuso, con mille
      altre cose dentro...
      Testardo...
      Impulsivo...

      Una notte così, imprigionata
      nella trama di brividi
      che corrono la nuda pelle.

      Ti prego, no...
      ... e poi ancora si...

      Scivolar di lacrime che i baci asciugano
      sul viso che non nasconde l'amore infedele...
      ... leggera l'anima intreccia nodi di seta e
      nella sua trasparenza ora racchiude la
      perla di un dolce silenzio.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Lisa Dansalvarea

        Ruffiana femminilità

        Emozione che libera
        la mente.
        Miele che scioglie
        catene di pudore ed ipocrisia.
        Capriccio, seduzione,
        ruffiana femminilità,
        nascosta tra lenzuola di seta.
        Segreti pensieri che si aprono
        alla leggera brezza di cime
        innevate, rifugiandosi
        nell'essenza di un trasparente
        cristallo.
        Mordi le labbra della mia anima,
        docile sabbia che riposa
        sul fruscio della tua onda.
        Altera, di mistero avvolge
        solchi di infiniti baci,
        amala... ama...
        come non hai fatto... mai!
        Vota la poesia: Commenta