Poesie di Linda Viezzoli

Questo autore lo trovi anche in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Linda Viezzoli

Nella sera

Nella sera come un incontro
dolce e d'ombra
che si perde nei colori del vento.
Foglie imbrunite
osservo muoversi
e mute danzare
contro il cielo di cobalto.
Ascolto le tue parole
come canzoni riascoltate
che parlano frementi a lungo d'amore.
Non fermiamoci più
il tempo scivola ignaro
fra noi e le nostre mani
che si chiudono ad incrociarsi ancora.
Linda Viezzoli
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Linda V.

    Isola dei folli amanti

    Sono entrata nell'isola folle,
    l'isola degli amanti persi
    che piangono
    piangono sui ruderi di ciò che hanno perso
    piangono i loro dolori coscienti e incoscienti
    Questa è l'isola dei folli
    che ancora non riescono ad amare
    l'isola che il vento sferza e scuote invano
    Dov'è andato l'amore che cura?
    Nell'isola dei folli
    la tua mano è un gioco potente.
    Sferra pugni misti a carezze
    me nell'isola dei folli
    l'incoscienza si nutre di cielo.
    Linda Viezzoli
    Composta martedì 27 aprile 2010
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Linda V.

      Sempre innamorata

      Vorrei esser così felice
      carne morbida e innamorata
      occhi brillanti e incantati
      ancora i miei sogni di ieri nel cuore
      ma vividi e sempre accanto.
      Vorrei nutrirmi di sogni e pensieri
      nuvole e aria luminosa
      bella ancora per un incanto
      saper amare e giocare
      saper ancora correre senza un percorso
      assaporare l'erba sotto i piedi nudi
      e i respiri di un unico amore
      in mano ancora un sogno di anni trascorsi
      pelle un po' riscaldata dal sole
      sotto i capelli ingrigiti ma vitali
      ancora un attimo di continuo amore.
      Linda Viezzoli
      Composta sabato 3 settembre 2011
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di