Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Linda Reale Ruffino

Abbracci

Verrò a trovarti questa notte
fra i sogni che al risveglio
più non rammenti.
Scalza e a passi lenti,
lieve come un petalo nel vento,
ti camminerò sul cuore
e lì resterò impigliata
fra i tuoi abbracci inconsapevoli,
Riuscirò a sfiorarti
nell'assenza
accarezzando i tuoi pensieri.
Al nascere dell'alba
aprirai i tuoi occhi
e mi vedrai dentro di te!
Composta venerdì 30 novembre 2012
Vota la poesia: Commenta