Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Leandro C.
Sono sdraiato sul mio letto
Con il foglio sopra il petto
Qui non c'è molto da fare
Non mi resta che pensare!
Tante cose ho per la testa
Tu sei una di questa
Soprattutto ho confusione
Anche se a una mezza conclusione
a cui sono arrivato
Se pur un po' spaventato!
Molte cose son successe
Tanto forti alcun di esse
Che gli occhi mi hanno fatto aprire
Per questo non so cosa dire!
Non mi riesco a capire
Sembra che non so più reagire
e ne ho consapevolezza
Della mia freddezza!
Ti penso abbastanza
Mentre sono in questa stanza
e mi manchi tanto tanto
Visto che non mi sei accanto!
Io ti voglio più frizzante
Meno fredda e scattante
Non andare subito a conclusioni
Facendoti illusioni!
Voglio solo comprensione
e un po' di discussione
Voglio dialogare
Per ora che lo possiamo fare!
È la vita che mi fa riflettere
è per questo che non voglio smettere
Di pensare che siano avvertimenti
Non divertenti!
Mi dicono che non ci devo neanche pensare
Sono cose che possono capitare
Io invece intelligentemente
Prendo le cose seriamente!
Mi ritengo fortunato
Sin da quando sono nato
Molte volte ho sofferto
Son sincero e lo ammetto!
Viste queste condizioni
Faccio delle considerazioni
Sto scrivendo per sfogare
Ed il tempo far passare!
Te lo dico con rispetto
Questa forma di affetto
Tu sei la mia stellina
Tanto dolce e carina!
I tuoi occhi delicati
Sono molto belli e desiderati
Questo è il motivo
Del tuo sguardo espressivo!
Le tue labbra un po' sottili
Sono tanto signorili
Il tuo viso delicato
è fatto per essere accarezzato!
Il tuo corpo molto snello
è davvero tanto bello
Divertirsi è fondamentale
Quando si ha accanto una persona speciale!
Oh mia piccola stellina
Che brilli fin a mattina nel mio cuorestellato
Sei in un regno fatato!
Con la luna o con il sole
Tu sei la mia unica fonte di calore
Questo mi rende debole
Davanti al tuo splendore!
Posso sembrarti un mago
Passeggiando intorno al lago
Mentre sono solo un drago della Prima Batteria
Guarda un po' che allegria!
Io adoro guardar le stelle
Specialmente perché tu sei una di quelle
Resterei ore ed ore
Ad ammirare il loro splendore!
Non sono un pazzo scatenato
Sono solo un po' ispirato
Non ti voglio spaventare
Voglio solo ben figurare!
Col carattere che hai
Un'opinione non me la darai
Spero tanto ti faccia piacere
Che questa poesia puoi ricevere!
Non vedo l'ora di uscire
Per poterti rivedere
Manca solo una nottata
Domani sarà una splendida giornata!
Buonanotte mia stellina
Tu sei la mia piccolina
Dal tuo Leoncino
Così affettuoso e carino!
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Leandro C.

    Dedicata a te

    Vedo i tuoi occhi brillare
    Come una luce stellare,
    Guardo il tuo sorriso
    Che ti addolcisce il viso.
    Un brivido mi assale
    Questo è un sentimento speciale,
    Amarti, amarti, amarti
    e poi lodarti.
    La fiducia è la prima cosa
    In un rapporto che si dosa,
    Tra amore, rispetto, sincerità
    Questa è una grande verità.
    Tu sei il mio primo pensiero
    Mattiniero,
    Con te vivere
    l'unica ragione del mio esistere.
    Ti dedico questa poesia
    Decidi tu come sia,
    Una tra tante
    Ma il messaggio è l'importante.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Leandro C.

      5 anni

      Cara Stellina
      Sono le 2 di mattina,
      Mi sono appena messo a letto
      Ma ti ho lasciato sotto il tuo tetto.
      Adesso siamo a cinque
      Non è cosa di chiunque,
      Questi anni passati insieme
      Hanno coltivato il nostro amore come un seme.
      La piantina sta crescendo
      Fra un po' anche fiorendo,
      Mentre ti sto scrivendo
      Tu starai già dormendo.
      Fai bei sogni amore
      Sognandomi per ore,
      Vedrai al tu risveglio
      Sarà ancora meglio,
      Perché ci vedremo
      Ed insieme festeggeremo.
      Sono davvero molto contento
      Te lo giuro che non mento,
      Di star con te non me ne pento
      Anzi me ne vanto.
      Con la spalla indolenzita
      Io ti dico sei la mia zita,
      Ti ringrazio per i massaggi
      Ed anche per i messaggi,
      Sono contento che mi curi
      Anche se ho i muscoli duri.
      Ti ho sempre desiderato
      e mi lasci senza fiato,
      Sei davvero tanto bella
      Sei la mia modella.
      Tanti auguri amore mio
      Questo volevo dirti io,
      Buon anniversario
      Lo puoi scrivere nel diario.
      Composta lunedì 6 luglio 2009
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Leandro C.

        Per te Amore

        Quegli occhioni grandi grandi
        Sono molti interessanti
        Sono splendidi ed abbaglianti
        e mi mandano agli sbandi!
        Mi fanno perdere la testa
        Mentre tu ti imbarazzi
        Per me è una festa
        Questa è una cosa da pazzi!
        Non so cosa sto scrivendo
        Mentre mi sto perdendo
        Nei pensieri della mente
        Come tanta gente!
        Questo non è tanto normale
        Però per la gente che vale
        Questo tempo è speso bene
        e si vede che ci tiene!
        Queste non sono sviolinate
        Sono solo cavolate
        Te lo dice lo scrittore
        Che lo scrive con il cuore!
        Buonanotte fiorellino
        Dormi bene nel tuo lettino
        Fai pure sogni d'oro
        Senza pensare a loro!
        Composta martedì 20 luglio 2004
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Leandro C.

          Lo scrittore

          Posso essere uno scrittore
          Che scrive per amore
          Ma sono un conduttore
          Che guida per ore!
          Pure questa poesia
          è una pura fantasia
          Della mente mia
          Sembra proprio una follia!
          È per una persona speciale
          Non è una cosa occasionale!
          Non ti voglio imbarazzare
          Voglio solo far brillare
          La luce stellare
          Che i tuoi occhi fan brillare!
          Il tuo sguardo penetrante
          Sempre bello ed interessante
          Che ti rende intrigante
          Me ne fa pensare tante!
          Visto che non dici niente
          Devo per forza entrarti in mente
          Non so proprio cosa pensare
          è per questo che mi fai sballare!
          Tu sei semplice e silenziosa
          Sei proprio una bimba graziosa
          Sei una che non osa
          Per questo sei preziosa!
          Te lo posso scrivere anche in prosa
          Ma è una più sfiziosa
          Per il poeta
          Che ti scrive sulla seta!
          Composta giovedì 15 luglio 2004
          Vota la poesia: Commenta