Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Laila Cresta

Ninnananna nannanà dalla strega Ambarabà

Va il baciosogno su raggi di luna
e ci trasporta per l'aria bruna
poi ci fa scender nel cerchio incantato
di magici funghi color cioccolato.
Una nebbia dorata protegge il gioco
che mai non dura né troppo né poco.
E infin bacionanna le palpebre chiude
portando a un risveglio che un poco delude:
un bel risveglio, tranquillo e perfetto
ma ognun coricato... nel proprio letto.
Un sognabbraccio, là per là,
dalla strega Ambarabà.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Laila Cresta

    Il chek up di Ambarabà

    Chek in Chek up Chetchup
    quante "rugne" ci son qua!
    Ma le streghe, già si sa,
    vincon ogni avversità.
    Nei lor capelli i ragnettini
    hanno d'argento i propri cuscini
    nei loro occhi verdi e gialli
    si riflettono le valli
    e se han la pelle così vellutata
    è per i fanghi di palude incantata.

    Vi mando un bacinuccellino,
    che sappia volarvi vicino
    portato da un soffio sottile
    che sembra sia aria d'aprile.

    Cosce di grillo e canto d'uccello,
    sbuffo di vento, profumo di fieno...
    e un cuor sempre sereno.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Laila Cresta

      Ambarabà

      La stregaccia Ambarabà
      col culotto sul sofà
      con la testa a ciondoloni
      con i suoi poteri buoni
      con i piedi sui guanciali
      ripiegato ha le ali:
      ha le gambe alla parete
      con un libro da ore liete
      ha le tasche bell'e vuote
      nelle orecchie ha delle note
      nella mano ha un'arancia
      un cagnetto sulla pancia.
      Lei non sente se la chiami
      non si chiede se la ami
      nella sera calda e oscura
      più non prova la paura
      nella mente ha mille mondi
      e non tutti sono tondi
      nei suoi sogni c'è l'amore
      c'è la pace per il cuore
      per foreste e per montagne
      per i ricci e le castagne
      pei bambini e i dolci prati
      pei folletti sciamannati
      per la gente del pianeta
      ch'abbia presto vita lieta!
      Bacinanna bacinanna
      una gran coppa di panna
      bacisogni leggeri leggeri
      e uno in più di ieri.
      Bacinanna nanna nà
      Dalla strega Ambarabà.
      Vota la poesia: Commenta